srvctl stop database

.

Con l’articolo srvctl stop database, forniamo il comando per eseguire lo stop di tutte le istanze di un database Oracle in un RAC attraverso il CRS.

Nei precedenti articoli abbiamo parlato ampiamente delle casistiche che si potrebbero incontrare per effettaure lo stop delle istanze di una RAC.

Le principali cause sono: attività di manutenzione server, che può estendersi dalla manutenzione del server come di un apparato associato che sia di rete o per esempio uno storage. Oppure per attività di aggiornamento OS o nella più drammatiche delle ipotesi a fronte di un crash del database, ci viene richiesto di chiudere tutte le istanze del RAC.

Quindi che fare in questi casi?

Andare diretti sulla pagina Comandi CRS di scriptDBA.com, dove all’interno troverete 2 categorie Comandi CRSCTL – CRS Oracle e Comandi SRVCTL – CRS Oracle, dove viene spiegato in maniera chiara cos’è il CRS e la funzione di questi 2 principali comandi.

Quindi se dobbiamo eseguire lo stop di tutte le istanze del database seguiamo la guida sul seguente articolo.

Prima di eseguire lo stop controlliamo lo stato delle risorse con il comando:

crsctl status res -t


Il comando di srvctl stop database da eseguire è:

srvctl stop database -d <nome_database> -o <opzione>

Esempio:

srvctl stop database -d DBTESTp -o immediate

Una volta restituito il prompt , ricontrolliamo lo stato delle risorse con il comando:

crsctl status res -t

Per visionare le mie guide sui Comandi CRS clicca qui!
A questo LINK, invece, troverai le query SQL

Resta aggiornato sulle nostre attività entrando a far parte della nostra community:
Facebook
Youtube
Linkedin

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial