Query per vedere se è cambiato il piano d’accesso ai dati – PLAN_HASH_VALUE

Query per vedere se è cambiato il piano d’accesso ai dati – PLAN_HASH_VALUE

.

Con l’articolo Query per vedere se è cambiato il piano d’accesso ai dati – PLAN_HASH_VALUE,
abbiamo la possibilità di individuare il SQL_ID,
il PLAN_HASH_VALUE e
l’utilizzo di risorse macchina con i tempi e
il numero d’esecuzione di un determinato SQL_ID.

Inoltre, se vediamo che il PLAN_HASH_VALUE è cambiato e
i valori sui consumi di risorse sono notevolmente aumentati,
è possibile fissare il precedente piano d’accesso ai dati.

I campi selezionati sono:
SQL_ID – Numero identificativo dello statement SQL
PLAN_HASH_VALUE – Piano d’accesso ai dati assegnato dall’ottimizzatore di Oracle
EXECUTIONS – Numero totale di esecuzioni di uno SQL_ID
BUFFER_GETS – Numero totale di memoria utilizzata da un SQL_ID
ELAPSED_TIME – Tempo utilizzato dallo statementi in microsecondi
CPU_TIME – Tempo utilizzato dalla CPU in microsecondi
DISK_READS – Numero totale di letture disco effettuate da un SQL_ID

Inoltre le informazioni sono recuperate dalla tabella V$SQLAREA.

Infine le informazioni vengono filtrate dal SQL_ID.

Analisi consumi di un SQL_ID:

set lines 300 
col sql_id for a15
select sql_id, PLAN_HASH_VALUE, EXECUTIONS, BUFFER_GETS, ELAPSED_TIME, CPU_TIME, DISK_READS 
  from v$sqlarea 
 where sql_id='&sql_id';

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial