Centos configurazione IP statico

Con l’articolo Centos configurazione IP statico, vi presento il modo corretto di impostare la scheda di rete per potersi connettere con Linux attraverso il protocollo ssh.

Il sistema operativo Linux, di default imposta l’IP acquisito attraverso il DHCP Dynamic Host Configuration Protocol, ossia aquisice in maniera automatica un IP dinamico, quindi può cambiare a ogni riavvio della macchina.

Per installare un qualsiasi software che ha bisogno di un IP statico da cui poter essere raggiungibile, occorre effettuare qualche modifica a livello OS, quindi vediamo di seguito come fare.

Andiamo sul path /etc/sysconfig/network-script con il seguente comando:

cd /etc/sysconfig/network-script

Se abbiamo appena installato Linux Centos seguendo la guida Installazione Centos 7 su VirtualBox, avremo 2 interfacce di rete:
l’interfaccia ifcfg-enp0s3 la quale indica l’indirizzo IP reperito dalla scheda NAT e l’interfaccia ifcfg-enp0s8 la quale indica l’indirizzo IP reperito dalla scheda solo host ossia dall’Adapter di rete.

Centos configurazione IP statico

A questo punto dobbiamo prendere la maschera dichiarata nell’Adapter di rete creato in precedenza, nel nostro caso 192.168.10. e impostare i parametri del file ifcfg-enp0s8, quindi apriamo il file con il seguente comando:

vi ifcfg-enp0s8

Modifichiamo i seguenti parametri BOOTPROTO come segue:

BOOTPROTO=static
IPV6INIT=no
IPV6_AUTOCONF=no

Eliminare con dd le restanti righe relative a IPV6 e aggiungiamo le seguenti righe:

IPADDR=192.168.10.10 
NETMASK=255.255.255.0
GATEWAY=192.168.10.1

Cambiare ONBOOT=yes e riavviamo la macchina con il comando:

reboot

Una volta che la macchina torna disponibile eseguiamo il login e verifichiamo se abbiamo acquisito correttamente l’indirizzo IP con il comando:

ip addr

Per visionare i miei tutorial Oracle clicca qui!
A questo LINK, invece, troverai le query SQL.

Resta aggiornato sulle nostre attività entrando a far parte della nostra community:
Facebook
Youtube
Linkedin

Per qualsiasi dubbio non esitate a commentare l’articolo.

Lascia un commento

Wordpress Social Share Plugin powered by Ultimatelysocial